LA MOSTRA

Mantova F.C. - 100 anni insieme

29 Marzo - 8 Maggio 2011

Fruttiere di Palazzo Te

 
Home
Centenario, che la festa cominci

MANTOVA. «Il grande giorno è arrivato». La festa può cominciare. Il direttore generale Maurizio Ruberti dà ufficialmente il via alla settimana che porta al centenario del Mantova, presentando tutte le iniziative organizzate. «Ora sarebbe bello colorare la città di bianco e rosso», aggiunge l’addetto stampa Alberto Sogliani.
Si comincia oggi con la sfida contro il Cantù. «Insieme ai tifosi abbiamo organizzato una giornata speciale - spiega Ruberti -, ci sarà una coreografia spettacolare e ci auguriamo di arrivare a 5.000 spettatori, per far rivivere il Martelli dei tempi migliori». Sarà il primo “brindisi” al centesimo compleanno del club biancorosso. «Come società ci tenevamo a festeggiare alla grande questa ricorrenza a prescindere dalla categoria e dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicini per riuscire ad organizzare i molti eventi preparati, dalle amministrazioni comunale e provinciale che hanno dato il loro patrocinio, a Cavicchini Costruzioni Generali che ha permesso la pubblicazione del libro, all’Uncom e alla Cirom che faranno esporre le locandine della mostra nei negozi del centro e ancora lo sponsor e il socio Levoni, orgoglioso di sposare il centenario della sua azienda a quello del Mantova con la mostra a Palazzo Te. Senza dimenticare i fotografi, gli appassionati che hanno concesso foto e materiale e Telemantova che ha prodotto il dvd».
Un fiume di “regali” per il “vecchio” Mantova. «In questi mesi di lavoro ci siamo accorti di quanto affetto circondi il nostro club, ci sono state testimonianze toccanti di molti appassionati», racconta Sogliani, che propone ai mantovani di «affiancare da giovedì, sui balconi e alle finestre, una bandiera biancorossa o biancazzurra vecchio stile, al tricolore che celebra il 150º dell’Italia».
Giovedì che sarà il momento della festa inaugurale. «Cui abbiamo invitato tutti i protagonisti della storia del Mantova, dai presidenti, da Previdi a Lori, ai giocatori agli allenatori e ovviamente i tifosi. Nei prossimi giorni avremo le conferme di chi ci sarà». Alcuni hanno già detto che a malincuore saranno costretti a saltare l’evento proponendosi di tornare più avanti per nuove feste, altri si sono già “prenotati” (Corso, Tonoli) per soffiare sulle 100 candeline.


 
Conto alla rovescia per il centenario

Ieri la società Mantova F.C. ha fissato, in ottica centenario, tre importanti appuntamenti per dicembre: il 7 ci sarà la presentazione della maglia del centenario, che avrà come testimonial Sormani e Zoff; il 9 dicembre il Mantova Point riprenderà finalmente a vendere il materiale sportivo della squadra, gadget del centenario compresi: il 10 dicembre poi ci sarà la cena degli sponsor.

sormani


 Ieri si è poi riunito anche il comitato del centenario, che la settimana prossima presenterà alla stampa il logo e le iniziative in programma. Tre le idee di base: una mostra col materiale dei cento anni di storia biancorossa (sarà chiesto anche il prestito gratuito di cimeli ai tifosi che ne hannp), un talk show con grandi ospiti per ripercorrere idealmente la vita del club e, nella seconda metà di maggio, una partita al Martelli. Potrebbe essere un’amichevole con la Samp di Di Carlo o con la Juventus, ma c’è anche l’ipotesi di una “Partita del cuore” fra vecchie glorie. All’evento comunque saranno invitati tutti i giocatori, tecnici e dirigenti biancorossi ancora in vita.


 
© 2017 MANTOVA MEMORABILIA : il sito del collezionismo sportivo mantovano
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.