CHI SIAMO
Da qualche tempo è attivo Mantova Memorabilia, il sito del collezionismo sportivo mantovano. Digitando l'indirizzo www.mantovamemorabilia.it si approda all'home page del portale: il calcio la fa da padrone, anche se
quello giocato è relegato in un angolino. L'intento dei curatori non è infatti quello di raccontare le gesta di Mattia Notari e compagni, ma quello di recuperare tutto ciò che nel corso di quasi cento anni, dalla fondazione dell' Associazione Mantovana del Calcio, è stato pubblicato, stampato, cucito, prodotto, incollato e fotografato, che avesse il Mantova come soggetto. Non le solite notizie di cronaca, ma un sito che parla di collezionismo calcistico in generale e sui biancorossi in particolare. Marco
Brioni, ideatore dell'iniziativa, descrive così lo spirito che anima l'operazione: "Vogliamo promuovere la cultura del recupero, spingere i tifosi a cercare nelle proprie soffitte, affinché di possa di nuovo godere di alcuni cimeli, delle care vecchie figu, dei distinitivi, tutte cose altrimenti destinate al dimenticatoio". Mantova Memorabilia è un vero e proprio museo virtuale, godibile semplicemente standosene a casa e senza la necessità di pagare un biglietto. Questo lo spirito che ha portato Marco, da
tempo socio dell'Unioncollezionisti calcio, con sede a Genova, a coinvolgere l'amico Max Boschini, anch'esso collezionista e webdesigner di professione: nel giro di qualche giorno  è stato creato il sito, sono state scannerizzate le prime cose e si è andati ufficialmente on line. Per ora sono attive le categorie figurine, biglietti, distintivi, cartoline, libri, gagliardetti, programmi e fotografie, ma ma si confida nella voglia di partecipare di ognuno di voi: curiosate nelle vostre case, chiedete al nonno di mostrarvi le foto di quando andava in trasferta e a vostro padre di tirar fuori dal cassetto i biglietti di qualche anno fa. Per informazioni: Indirizzo protetto dal bots spam , abilitare Javascript per vederlo